Torna alla pagina di benvenuto

Cerca in rete:

 
 
I tuoi diritti di cittadino
Archivio

Lettera aperta ai cittadini
 
Caro concittadino,

con questa lettera vogliamo spiegarti le ragioni per le quali la nostra Fondazione si occupa della difesa dei cittadini nei confronti della burocrazia statale . Noi vogliamo continuare, insieme agli amici di tutte le associazioni di volontariato, il lungo cammino intrapreso da cittadini di tutto il mondo per vivere in " Stati " che ci aiutino a risolvere i nostri problemi e non in " Stati " che spesso sono una delle cause principali dei nostri problemi.

Ci sono state nei secoli tante ribellioni contro l'arroganza del potere; ricordiamo per tutte la rivoluzione francese con il suo motto "liberta' ,uguaglianza e fraternita' " e "la rivoluzione americana"; molti diritti sono stati ottenuti. Nel 1948 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha approvato la dichiarazione universale dei diritti dell'uomo; nel 1949 è stata approvata dal Consiglio d'Europa la "Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle liberta' fondamentali ". La carta costituzionale italiana e' anch'essa fonte di notevoli diritti.

Purtroppo, come tutti noi ben sappiamo, tanti diritti del cittadino sono rimasti sulla carta e non applicati. L'Italia e' il paese europeo che ha subito il maggior numero di condanne dalla Corte Europea dei diritti dell'uomo. Noi pensiamo che il compito di far applicare i diritti previsti da tante leggi ma inattuati nella vita quotidiana tocchi anche a noi cittadini, attraverso la presa di coscienza dei nostri diritti e la loro ostinata difesa anche quando questa puo' costarci fatiche, soldi e delusioni.

La nostra Fondazione, indipendentemente da qualsiasi credo politico, raccoglie intorno a se' i cittadini che ritengono che, invece di essere sfiduciati per tutte le ingiustizie subite a causa di una burocrazia spesso prepotente e svogliata, dobbiamo rimboccarci le maniche e darci da fare per far valere i nostri diritti, appoggiandoci a quella parte sana di burocrazia che vorrebbe cambiare ma e' "insabbiata " dal negativismo e dall'indifferenza di tanti che lavorano all'interno dello Stato.

Saremo lieti di averti con noi come cittadino e amico, per aiutare noi e tutti coloro che sono impegnati in altre associazioni di volontariato, a creare uno Stato aperto, semplice, con regole facilmente comprensibili, che riesca ad essere un supporto per la crescita umana e economica di ciascuno .

Se vuoi saperne di piu' leggi il "regolamento della Fondazione" che indica come possiamo aiutarti e anche come puoi collaborare con noi. Potrai avere ogni altro chiarimento sia venendoci a trovare che scrivendoci .

Cordialmente

 
Paolo Da Fano
Fondazione "Help Citizens World"
...
.: HelpCitizensWorld :.
Powered by Tecnomind