Torna alla pagina di benvenuto

Cerca in rete:

 
 
I tuoi diritti di cittadino
Archivio

Opinione in primo piano

TROPPO POTERE IN UN SOLO UOMO - 25 Marzo 2003 Consulta l'archivio

Nella sua "Encyclopaedia of the Social Sciences" Harold Lasswell, uno dei fondatori della scienza politica moderna, ammoniva che i pochi individui intelligenti devono rendersi conto "dell’ignoranza e della stupidita’ delle masse" ed evitare di soccombere "al dogmatismo democratico che vede negli uomini i migliori giudici dei propri interessi".

Non credo che Bush abbia letto qualcosa di Harold Lasswell, non mi sembra il tipo del grande studioso, però tiene fede in pieno al suggerimento elitario di Lasswell, quando dice "Non terrò in nessun conto le preghiere del Papa sulla pace e le richieste di non fare la guerra da parte di milioni di persone nelle piazze di tanti paesi."

Sicuramente considera che lui e il suo staff sono "i pochi individui intelligenti" sulla faccia di questa terra.
Questa guerra è nefasta non solo perchè uccidera’ nuovamente altre migliaia di civili innocenti, che già soffrono sotto la dittatura di Saddam, ma perchè stronca il processo di creazione di un governo mondiale super partes nell’ONU ed è la dichiarazione esplicita degli USA al mondo che loro sono "L’impero" e da qui in avanti le decisioni USA saranno applicate e saranno legge per la sola ragione che gli USA sono i piu’ forti, punto e basta.

Da sempre la politica USA ha assoggettato i vari paesi del mondo ai propri interessi commerciali o di reperimento di materie prime o di difesa , con l’intervento diretto o indiretto per far crollare governi democratici o sostenere dittature anche militari, ma tutto si faceva di nascosto, dietro paraventi "legaritari", per la prima volta gli USA escono allo scoperto dichiarando che faranno quello che vogliono, a dispetto della volonta’ internazionale.

Cosa succederà ora?

Lo scenario piu’ probabile è il seguente:

1.Iniziera’ la guerra a Saddam e Saddam in una maniera o in un’altra sara’ deposto.
2 I ricchissimi giacimenti di petrolio iracheni passeranno sotto mani amiche fedeli agli USA.
3. Quasi tutte le nazioni ingoieranno il rospo e otterranno dagli USA di poter fare in pace ciascuna le sue piccole porcherie su qualche altra nazione o parte di popolazione.
4. L’ONU prendera’ atto di quanto avvenuto senza muovere foglia.
5. I terroristi faranno qualche azione dimostrativa in tutto il mondo, ma specialmente negli USA (forse la statua della liberta’?)

Tutto andra’ avanti, ma non come prima; gli USA con questa nuova guerra hanno levato di mezzo ogni cautela diplomatica, hanno preso lo scettro di imperatori della terra e se lo sono messo sulla testa.

Tutti i paesi sono stati avvertiti e intanto i programmi di sviluppo militare USA saranno incrementati, con grande gioia del Pentagono e delle multinazionali della armi.

Cosa ci piacerebbe che succedesse ?

Vorremmo che le Nazioni unite espellessero gli USA dall’ONU, che iniziasse un imbargo totale nei confronti degli USA da parte di tutti i paesi mondiali, che BUSH perdesse le prossime elezioni e che il nuovo Presidente USA dimenticasse BUSH e si ricordasse di tutti i grandi Presidenti americani che hanno aiutato l’umanita’ nel difficile cammino di salvaguardia dei diritti umani e quindi rientrasse nell’organizzazione delle Nazioni Unite partecipando ad una sua nuova fondazione, con la creazione di un effettivo governo mondiale a difesa di una carta dei diritti di tutti gli uomini della terra (anche contro dittatori macellai come Saddam).

Ma noi ormai siamo grandi e sappiamo che le favole difficilmente si avverano; siamo anche però abbastanza grandi da sapere che tutti i sogni da Imperatore crollano velocemente e che di Bush tra pochi anni nessuno ne parlera’ piu’.

Un’ultima considerazione: tutta questa storia ci fa vedere che il sistema va modificato, va dato
piu’ potere alle popolazioni attraverso la richiesta del loro parere mediante referendem vincolanti, perche’ ora c’è "TROPPO POTERE IN UN SOLO UOMO".

Paolo da Fano
Help Citizens World
Movimento Internazionale per i Diritti dei Cittadini

...
.: HelpCitizensWorld :.
Powered by Tecnomind